H-IS, la scuola per i creativi e gli innovatori di domani

H-IS, la scuola per i creativi e gli innovatori di domani

Un sistema scolastico che raggiunge appena il 35° posto nella classifica delle migliori scuole del mondo, con una percentuale di “potenzialità” di talento non utilizzata che supera il 32%: il sistema scolastico primario e secondario italiano raggiunge appena la sufficienza per l’ultimo “Global Human Capital Report” del World Economic Forum.

L’allarme è che “i sistemi educativi rischino di diventare obsoleti” e che gli sforzi di attualizzarli o modernizzarli nella maggior parte dei casi non siano comunque “in linea con le esigenze dell'economia o della società”. Ecco perché H-International School offre percorsi educativi che mettono al centro il talento di bambini e ragazzi insegnando le competenze necessarie per le nuove professioni richieste dal mercato.

Le scuole H-IS offrono un network di strutture didattiche all’avanguardia, con sedi a Ca’ Tron - tra Venezia e Treviso - Vicenza, Rosà e Monza, che coprono il percorso di studi dal nido dell’infanzia fino alla High School, con servizio di alloggio per chi arriva da lontano nella location di Ca’ Tron.

Le scuole H-IS nascono dall’ecosistema H-FARM, la piattaforma d’innovazione in grado di supportare la creazione di nuovi modelli d’impresa e la trasformazione ed educazione dei giovani e delle aziende italiane in un’ottica digitale.

Vieni a scoprire la scuola, fissa un appuntamento.

La costruzione di curricula "orientati e adatti agli sviluppi futuri" comprende la revisione delle competenze linguistiche, matematiche e tecnologiche fondamentali e l'attenzione necessaria per sviluppare affinità e "dimestichezza digitale"

Ad H-International School bambini e ragazzi sperimentano, lavorano in gruppo, progettano, utilizzano  computer, ipad, costruiscono robot, utilizzano la realtà virtuale, senza dimenticare colori, matita e penna. Scuola, insegnanti, studenti e genitori lavorano fianco a fianco per costruire una relazione sempre attiva e coinvolgente a supporto dei ragazzi.

«La nostra scuola ha come obiettivo primario quello di aiutare bambini e ragazzi a sviluppare competenze piuttosto che rinchiuderli in programmi troppo rigidi, spesso antiquati, sicuramente poco stimolanti» spiega Mauro Bordignon, Educational Group Coordinator di H-IS.

Una scuola internazionale dove l’inglese si affianca all’italiano: «Tecnologia e inglese per noi sono strumenti, mai obiettivi - spiega Bordignon - sono linguaggi indispensabili da conoscere oggi per lasciarsi aperto il maggior numero di opportunità di scelta possibile».

Sperimenta un giorno a H-International School

Il mondo è in cambiamento rapidissimo e anche il nostro Paese è investito da un processo di rinnovamento e trasformazione. In Italia però la popolazione con competenze base rispetto al mondo della tecnologia è solo il 44% del totale, ben sotto la media europea del 56% e al penultimo posto nel ranking continentale, davanti solo a Romania, Bulgaria e Grecia.  

«Abbiamo molta strada da fare - sottolinea Bordignon - e la nostra scuola si pone l’obiettivo di aiutare i ragazzi a prendere scelte consapevoli e a recitare un ruolo da protagonisti nel proprio percorso di crescita scolastica prima, lavorativa poi».

Scopri H-International School. Le iscrizioni sono aperte.