International Baccalaureate

International Baccalaureate

L'educazione per un mondo migliore

Che cos'è l'IB?

L'IB (International Baccalaureate) è un'organizzazione solida e affermata, che offre quattro programmi di istruzione riconosciuti globalmente, di alta qualità e stimolanti. Questi programmi vegono erogati da scuole sparse in tutto il mondo, con l'obiettivo ultimo di creare un mondo pacifico.

Da 50 anni l'IB rilascia e certifica quattro programmi d'apprendimento per studenti dai 3 ai 19 anni d'età, pensati per fornire loro gli strumenti per la vita nel 21esimo secolo.

I quattro programmi sono:
Primary Years Programme (PYP) - per studenti dai 3 ai 10 anni
Middle Years Programme (MYP) - per studenti dai 10 ai 15 anni
Diploma Programme (DP) - per studenti dai 16 ai 19 anni
Carreer-related Programme (CP) - per studenti dai 16 ai 19 anni

Gli studenti IB accettano la loro cultura e sono aperti verso le altre con le loro visioni. Sono coinvolti nel loro apprendimento, sono e saranno studenti curiosi per tutta la loro vita.

Al centro di tutti i programmi IB c'è il Profilo dello Studente (Learner Profile), una visione olistica e di lungo periodo sull'apprendimento che sorregge l'IB continuum e mette lo studente al centro di tutto ciò che facciamo. Il Profilo dello Studente è l'IB mission statement in atto e fornisce una serie di attitudini nei confronti dell'apprendimento, con il proposito di fornire un obiettivo comune a studenti, insegnanti e all'intera comunità delle scuole IB, per ispirare, motivare e orientare.

* Fonte: https://www.ibo.org/globalassets/digital-tookit/brochures/corporate-brochure-en.pdf

The IB Mission Statement

L'International Baccalaureate ha l'obiettivo di crescere giovani ricercatori, competenti e premurosi che contribuiscano a creare un mondo migliore e più pacifico grazie alla comprensione e al rispetto interculturale.

Con questo fine l'organizzazione lavora con le scuole, i governi ed enti internazionali per sviluppare dei programmi di istruzione internazionale stimolanti, regolati da criteri di valutazione rigorosi.

Questi programmi vogliono incoraggiare gli studenti di tutto il mondo ad essere "lifelong learners" (studenti per tutta la vita) attivi e appassionati, in grado di capire che anche le altre persone, con tutte le loro differenze, possono essere nel giusto.

Il programma didattico del PYP ruota intorno alle “unità di ricerca” (units of inquiry). Sei temi interdisciplinari su cui gli insegnanti di riferimento, tutti madrelingua, costruiscono percorsi di apprendimento che coinvolgono tutte le discipline, durante i quali gli studenti sviluppano le conoscenze, le competenze comunicative, di ricerca, di riflessione, sociali e di auto-gestione e le attitudini. Ogni unità di ricerca si basa su un tema interdisciplinare, uguale in ogni PYP: Chi siamo, Dove siamo nel tempo e nello spazio, Come ci esprimiamo, Come funziona il mondo, Come ci organizziamo e Come condividiamo il pianeta.

Sulla base e per ognuna di queste, gli insegnanti individuano un’idea centrale, un argomento su cui si focalizzerà la classe nel suo percorso. Da qui, il primo passo è stimolare la naturale curiosità dei bambini, partendo dalle loro conoscenze pregresse: fare domande, appassionarli, sfidarli a trovare tutte le risposte con le risorse messe a disposizione. Secondo la didattica IBO, infatti, il primo passo verso l’apprendimento nasce dall’interesse, dalla passione degli studenti verso il loro lavoro di ricerca.

Ogni unità porta ad apprendere diversi concetti di ogni area disciplinare (Educazione Sociale, Fisica e Personale, Lingua, Scienze Sociali, Matematica, Arte e Scienze). In questo modo potranno acquisire non solo delle competenze, ma soprattutto un metodo, che potranno applicare in tutto il loro percorso di studi.

L'obiettivo finale è che gli studenti agiscano dopo aver riflettuto sul loro apprendimento e su ciò che hanno imparato, e scelgano di usare ciò per prendere delle decisioni che renderanno il mondo un posto migliore.
Alla fine del PYP, agli studenti viene richiesto di sviluppare la loro personale unità di ricerca, per esporne poi i risultati a tutta la comunità scolastica durante l'Exhibition.

Per saperne di più, visita: https://www.ibo.org/programmes/primary-years-programme/

Il percorso del Middle Years Programme, durante i suoi cinque anni, spazia attraverso concetti, idee e problematiche relative a un’ampia gamma di argomenti, affrontandoli dal punto di vista locale, nazionale e globale, per crescere imparando a riflettere criticamente sulla società odierna.

Le ultime ricerche IB dimostrano che gli studenti che hanno frequentato l’MYP non solo sanno gestire autonomamente il loro apprendimento, ma riescono anche a sviluppare pensieri, argomentazioni e opinioni critiche molto più facilmente rispetto ai coetanei.

Il curriculum del Middle Years Programme si divide tra un triennio e un biennio. Durante tutto il percorso le materie studiate coprono otto aree tematiche stabilite dall’IB: Language and Literature, Language Acquisition, Individuals and Societies, Sciences, Mathematics, Arts, Design, Physical and Health Education (PHE). Per ognuna di queste aree, la scuola può scegliere quali e quante materie portare all’insegnamento.

Durante il triennio (grade 6-8) le materie di ogni area vengono studiate olisticamente, mentre nel biennio (grade 9-10), i ragazzi, per sei ore la settimana, sono liberi di scegliere le materie su cui concentrarsi. Tale scelta deve essere presa consultando gli insegnanti, i genitori, l’insegnante di riferimento e il Counselor della scuola.

During the last six months of the MYP5 programme, students prepare their final Personal Project.

Per scoprire di più, visita: https://www.ibo.org/programmes/middle-years-programme/